Cronologia Le tappe più importanti

Scorri

2005
Laurea Triennale

Dopo aver passato incolume (quasi) la riforma universitaria, mi laureo a Padova in Psicologia. Non ricordo nulla delle successive dodici ore. Oppure si, ma è tutto coperto da segreto militare.

2007
Risorse Umane: l'inizio.

Primo lavoro nelle Risorse Umane, in una piccola agenzia del lavoro in quel di Padova. Non la mia migliore esperienza di lavoro, ma mi sono creato qualche contatto che mi tornerà utile più avanti.

2009
Risorse Umane: Reloaded

Ulteriore salto di qualità lavorativa. Primo e unico lavoro che ho veramente apprezzato in Italia. Risorse Umane, Qualità ISO e prosecchini. Questa esperienza si rivelerà fondamentale per l’ottenimento del Visto Permanente, sei anni dopo.

2010
Visto Working Holiday

Agosto 2010. Inoltro online la richiesta di visto vacanza-lavoro. Tre ore dopo mi arriva la conferma mentre sono in solitaria davanti a pizza, birra e libro su un viaggio in Australia. Brindo a me stesso. Da questo momento ho un anno di tempo per partire. E una marea di cose da fare.

2011
Laurea Specialistica

Tre anni di lavoro full-time, allenamenti, weekend sui libri e trasferte a Cesena con la radio a palla e cantare canzoni assurde. Ultimi tre esami dati in un giorno solo. La sera ho bevuto tre mojito. Per esame…
Preparo la tesi alla velocità della luce e mi laureo il 6 Luglio.

2011
Arrivo a Sydney

12 Luglio. Atterro a Sydney con due zaini e una faccia da carcassa al sole. Non sono mai stato meglio in vita mia. Mi aspettano figure di merda, lavori del cazzo, dodici traslochi, amici da tutto il mondo, settemila mojito, momenti di sconforto, lacrime, frustrazione, gioie, amori, lacrime e sorrisi. Avanti tutta. Metto tutto su un blog e via.

2013
Ricomincio a Perth

Settembre 2013, arrivo a Perth in cerca di fortuna. Studio Marketing, lavoro in una start-up prima e in Europcar poi. Anni durissimi tra Visto Student, progetti che non si realizzano e un leggerissimo senso di smarrimento. Vita sociale di un senzatetto. Tengo tutto a bada a dosi di camminate in riva al mare e mojito fatto in casa.

2015
Visto Permanente

Dicembre 2015. Finalmente centro l’obbiettivo primario di tutta questa avventura. Leggendo l’email di conferma del visto permanente mi sono rilassato talmente tanto e in fretta che per un pelo non mi cago addosso. Letteralmente.

2016
Carriera: pronti, via!

Dopo ottocentoquarantatre (843) curriculum inviati in tre anni, finalmente ricevo l’offerta che cercavo da tempo. Intanto trasloco l’ennesima volta, ma mi ritiro in solitaria sbarazzandomi di coinquilini vari. I pezzi iniziano a sistemarsi. Mojito.

2017
Vacanze in Italia

Dopo quasi cinque anni di assenza, ritorno in Italia per tre settimane. Una marea di sentimenti contrastanti tra famiglia, amici, spritz, mojito, treni, autostrade, locali, ricordi, canzoni, vite precedenti. Un casino. Bellissimo.

2017
Cittadinanza Mancata

Dopo circa sei mesi in lista d’attesa per sostenere il test, il 2 Maggio mi presento bello come il sole e vestito di tutto punto all’appuntamento. Scopro in questo momento che la fotocopia della traduzione di un documento non viene considerata accettabile, nonostante sia stata ufficialmente certificata. Appuntamento annullato e tutto rimandato al 31 Ottobre 2017. Ancora attesa.